*°_I Passi Che Faccio Ogni Giorno Per Arrivare Alla Peferzione_°* << Altezza: 1.66 >>

Diet weight loss

sabato 27 giugno 2009

presentazione =)

Ciao a tutte..ho deciso di aprire questo blog pro ana proprio ora, nonostante l idea mi sfiorasse già
da un bel pò..non sò perche l ho fatto..forse perchè io sono innamorata di Ana..ne sono innamorata, ma a volte l ho anche odiata..
Ho 17 anni ed è da circa tre mesi che ci sono dentro, all inizio era un sogno, ho perso 7/8 chili in pochissimo tempo..poi sono iniziate le crisi di depressione, rabbia, pianti..ho iniziato a masticare e sputare senza ingoiare..ho provato a vomitare senza riuscirci..per un periodo ho odiato veramente tanto Ana..volevo uscirne a tutti i costi, non ce la facevo piu..e ho ripreso circa 1 o 2 chili..
Si, è vero, forse ne stavo uscendo..ma ad un certo punto mi sono fermata un attimo a pensare..
e piu ne uscivo piu avevo ansia..mi sono resa conto di non volerne uscirne davvero.
Io Voglio Ana. La Voglio Ad Ogni Costo, Non Voglio Separarmene.
Ora peso sui 54/55 chili per 1.67..voglio ritornare ai 53 e questa volta riuscire a raggiungere i 50..e non nego che vorrei arrivare anche a 49, forse anche piu giu..però x ora inizio a pensare ai 50 chili..che mi sembrano un traguardo lontanissimo da raggiungere..nessuno mi capisce..
e quindi mi sono iscritta qua..nella speranza di trovare persone che mi capiscano, aiutino..insieme a qualcuno penso che sarà tutto piu facile..almeno spero.. =)
un bacio a tutte,
Sissi.

3 commenti:

  1. Tesoro, non rovinarti la vita... Puoi fare tanto per te stessa, ma non distruggendoti... Io capisco il tuo dolore, lo so che stai male con te stessa e che non ti piaci... ma credimi se ti dico che non è questa la via che ti potrerà ad apprezzarti... questa è solo la via che ti porterà a distruggerti... "Ana" non esiste, esiste l'anoressia, che è una malattia mentale... che non porterà mai tutto quello che desideri, ma solo dolore e difficoltà... Se ti senti a disagio col tuo corpo e vuoi dimagrire, rivolgiti a una dietista che ti aiuti a farlo in maniera graduale, fisiologica, e sana... Ma soprattutto, cerca di guardarti dentro e di capire qual è il tuo vero problema olte il peso... Perchè il problema vero c'è, ed è molto più grosso, giusto?!... E non lo risolverai annientandoti, ma affrontandolo. Combatti per te stessa e non più contro te stessa... Sono altri gli obiettivi della vita, e sono certa che una ragazza intelligente come te lo sa benissimo... Non soffrire da sola, chiedi aiuto a persone competenti... chiedere aiuto non è segno di debolezza, anzi, richiede tanta forza e determinazione... Ma non distruggerti da sola, perchè non lo meriti...
    Ti abbraccio forte...

    RispondiElimina
  2. ciau, grazie mille per tutto ciò che hai detto <3
    é vero, il problema di base penso possa essere un altro e vorrei tanto capirlo anche io..
    sai cos è il problema? è che NON RIESCO a smettere.. ci ho provato, ce la stavo anche facendo, ma appunto mi sono accorta di non volerne uscire.. è come se io fossi divisa in due parti, una "sana" e una "malata".. che parlano tra loro, a volte prende il sopravvento l una, altre volte l altra..
    ora stà "vincendo" la parte malata, ma se devo essere del tutto sincera, non mi spiace..
    però sò benissimo che hai perfettamente ragione, e che dovrei solo trovare la forza per smettere defitivamente..non sò quando ci riusciro..e quando lo vorrò..
    comunque ti ringrazio veramente tanto =) <3

    RispondiElimina
  3. Ti rinrazio per il commento che hai lasciato sul mio blog... Guarda che ti rispondo anche qui, non ti preoccupare, quindi puoi continuare pure tu a scrivermi qui, non c'è problema... ^__^
    Per quanto riguarda quello che mi hai scritto, comunque, posso dirti che capisco perfettamente la tua sensazione di essere "divisa in 2" (proprio oggi ho pubblicato un post al riguardo...) e penso che sia sempre un po' così... L'importante è riuscire a cercare di distinguere la parte "sana" da quella "malata" e cercare d'impedire che la seconda abbia il sopravvento. Non è facile, ma ne vale la pena. Per capire quello che è il problema di base ci vuole tanto tempo, perciò continua a fare intreospezione e vedrai che prima o poi lo troverai... non ti arrendere! E vedrai che nel momento in cui capirai quello che ti stai facendo, lotterai con tutta te stessa e riuscirai a smettere sicuramente... Perchè dipende tutto solo da te!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina