*°_I Passi Che Faccio Ogni Giorno Per Arrivare Alla Peferzione_°* << Altezza: 1.66 >>

Diet weight loss

sabato 14 novembre 2009

Precisazione..

Ragazze volevo fare una precisazione..
Per quanto riguarda il mio peso..ora sono a 49.7..ok, voglio arrivare ai 45, ai 40..
ma poi mi fermerò.
Il massimo che mi sono posta è 38 se proprio voglio esagerare, ma anche 40 và bene..
Sò che non potro continuare cosi per tutta la vita altrimenti morirò, e non voglio.
Sapro riconoscere il limite..sò che non potro arrivare a pesare 35, 36..Quindi sono sicura che a obiettivo raggiunto, mi fermerò.

Devo capire cosa farò poi del cibo ma che ci sarà un limite, un punto d arrivo.
Kiss.

9 commenti:

  1. ciao tesoro ho visto k mi hai lasciato un commento sul mio blog:D ti ringrazio:D be dai anche 45 vanno bene.. tu sei molto vicina.. il mio percorso e ancora lunghino..:D cmq anche tu hai un bel blog:D ti lascio il mio msn: la_bimba_che_odia_la_pappa@live.it

    RispondiElimina
  2. appunto Sissi, per questo ho scritto "chissà se è ancora in giro..." non mi meraviglerei se l'avessero radiata dall'albo... O_o"
    (a parte che all'epoca cmq mi tenevo sulle 200 al giorno... ma cmq quello nn lo poteva sapere dato che non glie ne avevo parlato)
    comunque 600 kcal sono poche, non sono sufficenti a mantenersi nemmeno a quel peso -_-"

    RispondiElimina
  3. "Quindi sono sicura che a obiettivo raggiunto, mi fermerò."

    Ci risentiamo fra qualche mese quando sarai in lacrime per queste parole.

    RispondiElimina
  4. Invece ora ti spiego perche' non ti fermerai.
    Ad obiettivo raggiunto, se non vorrai calare oltre dovrai riprendere per forza a mangiare di piu'.
    Solo che non ne sarai piu' capace, perche' anche qualche caloria in piu' la vedrai come qualcosa di mostruoso.
    Questo ammesso che tu riesca ad arrivare a cio' che ti sei prefissata.
    Nel frattempo ci sono anche le abbuffate con cui fare i conti...e la tua giovinezza che stai buttando nel cesso, anche se non vomiti.
    Il latte bevilo piu' spesso; in questo lunghissimo anno e passa da quando ho smesso di cedere alle crisi bulimiche, il latte e' stato un elemento prezioso che mi ha aiutata, dandomi un senso di sazieta' e impedendomi di svuotare la cucina.
    Oltre al fatto che contiene calcio, elemento di cui avrai estremo bisogno con la tua scarsa alimentazione, se non vuoi andare incontro all'osteoporosi a neanche vent'anni...

    RispondiElimina
  5. ciaao sissi, sono così contenta di sentirti felice :-)

    io ho parecchi problemi.. Ana non se ne va più. e gli altri se ne sono accorti...se ne sono accorti tutti.
    per un po'non potrò più venire qui, per un bel po' credo... Sissi cmq lo so che lo sai già,però non sono più tanto sicura che Ana porti la felicità! solo due settimane fa ne ero convinta e invece adesso non lo sono più...

    ...perchè adesso mi si contano tutte le ossa del corpo.. eppure il mio tormento non svanisce...


    un bacio, ti voglio bene

    RispondiElimina
  6. io son contenta che ti sei goduta con gioia il cibo,io credo che per riconoscere il limite dovresti cercare di visualizzare il tuo futuro corpo,mi spiego meglio.
    esempio g. mi scrive nel blog che adesso che è dimagrita odia ancora il suo corpo capisce benissimo che è uno scheletro e si fa schifo.
    Lei pensava che dimagrendo si sarebbe sentita bene con il suo corpo senza chiedersi che fosse il suo corpo o meglio il suo grasso a stare male o lei la sua piccola anima dolce.
    io devo perdere tanti chili più di te e per farlo mi alleno ogni giorno a costruire dentro di me la figura della felice magrezza.
    Sottolineo Felice,perchè se poi fossi magra,ma infelice,frustrata affamata??non avrebbe senso!
    immaginati felice e verrà da se il limite,se ti immagini magra dimentichi che il tuo obiettivo è piacerti e goderti il tuo corpo,non credi??
    ogni volta che mangi o non mangi immaginati madre o moglie di qualcuno ce la faresti a vivere da infelice frustrata tutta la vita?
    Anche le calorie il rapporto con il cibo verrano di conseguenza,capirai quando restringi la tua dieta solo per una emozione e sapendo di fare male al tuo corpo(il custode della tua felicità)mangerai.
    Magari con un po' di sport otterai il peso che vuoi,ma con un corpo totalmente diverso!
    mi piacerebbe ch eci riflettessi anche se loso che son petulante!
    cmq w la cioccolata!!

    RispondiElimina
  7. piccola, non riuscirai più a fermarti...
    l'anoressia è come una droga: non ti basta mai

    un bacio

    RispondiElimina
  8. ciao sissi grazie del commentino... al contrario di quello che hai scritto, delle tue parole mi importa, e mi hanno aiutata =) spero di essere più forte in futuro!
    leggendo tra questi commenti ho letto una cosa che mi ha fatto riflettere: il commento di memy.
    ripensando alle mangiate dei giorni scorsi, mi rendo conti di aver mangiato senza preoccupazioni (che mi sono venute dopo, pesandomi) e mi sentivo bene, felice. Quindi forse non ho sbagliato a non seguire ana in questi giorni...e mi sono goduta l'anniversario col mio more senza problemi, cosi come la festa del mio amico (ma già meno quella di mia nonna, perchè poi ho vomitato)...da settimana prossima non dovrei più avere impegni del genere quindi ricomincerò proprio come mi hai consigliata tu. Ma in fondo so che questa settimana l'ho vissuta bene. E chissene del cibo ^^
    aspetto commenti sul mio blog =)
    un bacione a tutteee

    RispondiElimina
  9. sissy, ti mando un bacio forte!!
    Lo so che in certe condizioni amare il prorpio corpo è difficile!ma se pr non ti viene ama il tuo CERVELLO!è come una macchina,basta iniziare a farsi delle domande per accendere il motore e andare lontano!

    RispondiElimina